Orientamento a scuola: gli alunni delle classi seconde pensano al loro futuro

Data:

martedì, 05 giugno 2018

Argomenti
Notizia

 

A Dogliani e Farigliano incontro con i formatori del CFP cebano-monregalese.

L’orientamento è un’attività che è stata proposta a noi aluni delle classi seconde della media di Dogliani e Farigliano, per aiutarci a scegliere la scuola superiore da frequentare e il lavoro da svolgere al termine di questo ciclo di studi.

Inizialmente abbiamo partecipato a due incontri con Elisa Santoro, una formatrice che è stata mandata dal CFP per l’attività di “Educazione alla scelta”. Ella ci ha spiegato le differenze tra i vari istituti delle superiori. Abbiamo confrontato le diverse durate delle scuole, le materie, i titoli di studio rilasciati e le prospettive future al termine di ciascun percorso.

Successivamente, nei giorni 12 e 13 aprile, le nostre classi hanno incontrato di persona un libero professionista: Gabriele Gallo. Nei giorni precedenti con l’insegnante di Italiano abbiamo elaborato alcune domande da fare al sig. Gallo, il quale gentilmente ha risposto a tutte. In questo modo abbiamo scoperto diverse notizie interessanti riguardanti la sua vita e il suo lavoro. Egli infatti svolge diverse professioni: consulente per progetti turistici, scrittore e giornalista. Si occupa anche di animazione territoriale, ovvero mettere d’accordo tante persone per la creazione di un unico grande progetto. Da tre anni, ad esempio, coordina le attività legate al treno turistico Ceva-Ormea. Inoltre è appassionato di meteorologia.

Ci ha interessato soprattutto il suo lavoro di scrittore, riguardo al quale abbiamo scoperto che a volte lavora per diverse ore al giorno, altre meno, perchè ha un orario flessibile, scrive guide turistiche sul Piemonte e brevi racconti. Ci ha colpito il fatto che per ogni copia venduta riceve solo il 10{283f0950191ee727952421b852c206dd2ed57ea8e00555afc0ed1b99796abcbc} del prezzo di vendita, perché il resto del guadagno va alla casa editrice.

Ci ha parlato anche dei suoi studi e ci ha dato qualche consiglio per la scelta della scuola superiore. Alla fine abbiamo capito che gli studenti che frequentano ora la terza media si trovano davanti ad un bivio molto importante. La decisione è resa ancora più difficile a causa dell’enorme offerta formativa: gli studenti si trovano a pensare quale, tra tutti gli indirizzi di scuole superiori, sia quello che fa per loro. Ed è proprio per questo che esiste l’orientamento.

Classe II A

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli