Benvenuti in prima media!

Data:

lunedì, 16 settembre 2019

Argomenti
Notizia
Prima-media-768x614.jpg

Una lettera di saluti e di raccomandazioni per i nuovi arrivati nella secondaria di primo grado, da un’alunna ‘veterana’, proveniente dalla II A.

Cari ragazzi,

vi scrivo questa lettera per darvi alcuni consigli su come affrontare al meglio il nuovo anno scolastico che avete di fronte. Vi conosco, più o meno, tutti: tra voi c’è anche mio fratello! So che siete alunni abbastanza tranquilli ed educati, quindi non avrete molti problemi di condotta, secondo me.

Vi consiglio comunque di non fare troppo rumore durante le lezioni.

Ve lo raccomando, perché la mia classe è molto numerosa e, per tutto lo scorso anno scolastico, i miei compagni non hanno fatto altro che parlare.

Anche io, ovviamente, qualche volta ho chiacchierato! Così facendo, però, oltre a non imparare bene la lezione, ci siamo fatti richiamare da tutti gli insegnanti. La cosa potrebbe farvi ridere: ma vi assicuro che non è bello.

Un altro suggerimento è quello di non prendere in giro nessuno, neanche chi non riesce a seguire le lezioni: sicuramente tra voi ci sarà chi è meno abile a memorizzare, ma col tempo tutti impareranno.

Nelle classi ci saranno anche alunni che non sono stati promossi l’anno precedente, ma questo non è un motivo per deriderli.

Tutti noi abbiamo pregi e difetti, ma non bisogna vantarsi e nemmeno far star male altre persone con brutte parole.

Proprio alle medie ho imparato che le parole fanno tanto più male dei pugni.

Sicuramente la prima media è impegnativa, perciò vi consiglio di studiare e di impegnarvi al massimo, per avere bei voti sulla pagella, perciò non dovrete mai pensare di studiare all’ultimo minuto: vi troverete in difficoltà!

Non accontentatevi di ottenere un voto minimo; puntate sempre al massimo.

Vi consiglio di leggere alcuni libri durante l’anno scolastico, perché vi faranno scoprire nuove parole e libereranno la vostra fantasia.

Non abbiate paura di affrontare questo nuovo anno!

Io, all’inizio, ero un po’ tesa, ma, dopo le prime ore, mi è bastato il primo intervallo per sentirmi felicissima!

La prima media sarà bellissima: ve lo posso assicurare.

Seguite i miei consigli!

Ci vedremo nei corridoi…

Arianna

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli